ETICHETTA A MANO

Come nasce l’etichetta di ALMA

L’etichetta di ALMA richiama ed omaggia la bellissima roccia frastagliata garganica, unica in Puglia, possibile da ricreare solo attraverso una accurata applicazione a mano.
Per il fondo abbiamo deciso di scegliere ciò che ci rappresenta di più, Monte Sant’Angelo che domina dall’alto il Promontorio, presa da G.B.Pacichelli (Il Regno di Napoli in prospettiva). Una delle prime mappe della città, le nostre radici disegnate nel 1703.


Il materiale selezionato è il Polipropilene opaco, per una migliore applicazione ed una maggiore durata anche in condizioni di bassa temperatura in secchielli porta ghiaccio.
Inoltre, la sua forma avvolgente che arriva a raggiungere  il collo della bottiglia, evita la formazione di condensa e il fastidio di bagnarsi le mani al contatto.
Il font utilizzato richiama  le numerose “iscrizioni runiche” presenti all’interno della celebre Grotta Sacra, la Celeste Basilica di San Michele Arcangelo, entrata a far parte dei siti Patrimonio dell’UNESCO nel 2011.

Nel Gennaio 2022 è stata presentata al contest BEST LABEL 2022 di Hospitality – Il Salone dell’Accoglienza a Riva del Garga, fiera dedicata al settore Ho.Re.Ca.

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email